Bonus Alimentare – Covid19

AVVISO DEL 07 MAGGIO 2020

MODALITA’ DI RIMBORSO DEI BUONI SPESA A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’ A SEGUITO DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

 

Al fine di ottenere il tempestivo rimborso dei buoni spesa, gli esercenti commerciali possono presentare  “Richiesta di rimborso” all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cerreto di Spoleto una semplice “RICHIESTA DI RIMBORSO“, debitamente sottoscritta, alla quale devono essere allegati i buoni in originale unitamente agli scontrini di vendita, eventualmente in possesso. Il modulo da utilizzare per la richiesta di rimborso è il seguente: RICHIESTA RIMBORSO ESERCIZI COMMERCIALI.

SOLIDARIETÀ ALIMENTARE – REDAZIONE ELENCO ESERCIZI COMMERCIALI PER UTILIZZO BUONI SPESA


ELENCO DEGLI ESERCENTI COMMERCIALI CHE HANNO ADERITO AL BONUS ALIMENTARE
Prot. Manifest.
Di interesse
Denominazione esercente Genere Luogo dell’attività commerciale Sconto riconosciuto
ai possessori del
buono alimentare
1720/2020 SAMI SNC (SAMIFAR) PARAFARMACIA VIA VALNERINA N. 64
BORGO CERRETO DI SPOLETO
10%
1724/2020 ELISA SRL (EUROSPIN) DISCOUNT ALIMENTARE VIA VALNERINA –
BORGO CERRETO DI SPOLETO
 
1721/2020 ALIMENTARI CERORELLI M.C. GENERI ALIMENTARI VIA VALNERINA –
BORGO CERRETO DI SPOLETO
 
1735/2020 BALDUCCI DRF SNC GENERI ALIMENTARI FRAZIONE BUGIANO –
CERRETO DI SPOLETO
 
1741/2020 IL NEGOZIO DI MAMMA DI CAMPANA F. GENERI ALIMENTARI PIAZZA PONTANO N. 8
CERRETO DI SPOLETO
 
1746/2020 DI CARLANTONIO GIOVANNI MACELLERIA PIAZZA PONTANO E VIA VALNERINA
CERRETO DI SPOLETO
10%

A seguito dell’ordinanza della Protezione Civile (n° 685 del 29 marzo 2020), in cui è previsto che i Comuni possono erogare i “buoni spesa” per l’acquisto dei generi alimentari, il Comune di Cerreto di Spoleto ha redatto l’avviso rivolto alle attività commerciali che intendono essere incluse nell’elenco.

I titolari degli esercizi commerciali per la vendita di generi alimentari che intendano essere inclusi nell’elenco devono presentare richiesta di inclusione indirizzandola al Comune di Cerreto di Spoleto in formato elettronico alla casella di posta elettronica:

comune.cerretodispoleto@postacert.umbria.it 

entro le ore 10 a.m. di giovedì 2 aprile 2020.


 


 

(Aggiornamento del 20/04/2020)

RIAPERTURA GRADUATORIE PER L’ASSEGNAZIONE DEL BONUS ALIMENTARE A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA DIFFUSIONE DI AGENTI VIRALI TRASMISSIBILI (COVID-19).

Per visualizzare l’AVVISO clicca qui

Per visualizzare il MODULO DI DOMANDA  in formatro PDF clicca qui, mentre in formato WORD compilabile clicca qui


La domanda deve essere inviata all’email info@comune.cerretodispoleto.pg.it entro le ore 10 del 27/04/2020, o ove non possibile, consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune.


(Aggiornamento del 06/04/2020)

RIAPERTURA GRADUATORIE PER L’ASSEGNAZIONE DEL BONUS ALIMENTARE A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA DIFFUSIONE DI AGENTI VIRALI TRASMISSIBILI (COVID-19).

Per visualizzare l’AVVISO clicca qui

Per visualizzare il MODULO DI DOMANDA  in formatro PDF clicca qui, mentre in formato WORD compilabile clicca qui


La domanda deve essere inviata all’email info@comune.cerretodispoleto.pg.it entro le ore 14 del 10/04/2020, o ove non possibile, consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune.


AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DEL BONUS ALIMENTARE A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA DIFFUSIONE DI AGENTI VIRALI TRASMISSIBILI (COVID-19).

Con delibera di Giunta Municipale del 31.03.2020 è stato approvato l’avviso per l’assegnazione del bonus alimentare a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico e sociale.


OGGETTO: Il presente avviso è diramato in costanza della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus Covid-19 ed è volto a sostenere le persone e le famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio.

CRITERI: Possono presentare istanza di ammissione di un buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali:

  • A) che al momento della presentazione dell’istanza non hanno fonte di reddito attiva e che non hanno accumuli bancari o postali a qualsiasi titolo superiori a €8.000,00 anche titolari di partita Iva in attesa dell’erogazione del contributo di cui al Decreto del Presidente Del Consiglio dei Ministri n°18 del 17/03/2020;
  • B) che hanno una fonte di reddito attiva calcolata per un importo non superiore a €350,00 per ogni componente nucleo familiare, in possesso di un regolare contratto di locazione, che non hanno accumuli bancari o postali a qualsiasi titolo superiori a € 8.000,00 (es 2 componenti nucleo familiare max 700€;
  • C) che hanno una fonte di reddito attiva calcolata per un importo non superiore a €250,00 per ogni componente nucleo familiare, che non pagano regolare affitto che non hanno accumuli bancari o postali a qualsiasi titolo superiori a € 8.000,00 (es 2 componenti nucleo familiare max €500)

L’Ufficio Servizi Sociali valuterà ogni eventuale casistica non contemplata in quelle sopra riportate i nuclei famigliari con particolari situazione di disagio.

Gli interessati dovranno presentare domanda a mezzo posta elettronica all’indirizzo info@comune.cerretodispoleto.pg.it oppure comune.cerretodispoleto@postacert.umbria.it.

Chi fosse impossibilitato ad utilizzare la posta elettronica potrà contattare il numero 0743/91231 dalle ore 09,00 alle ore 14,00.

La domanda va presentata utilizzando l’allegato modello.

In seguito all’istruttoria stilata sulla base dell’art.4 del Disciplinare, gli assegnatari saranno contattati a mezzo telefono o email, con cui gli si comunicherà di essere beneficiari del bonus, l’importo dello stesso e le modalità per spenderlo. Saranno recapitati appositi buoni spesa.

FINALITA’ : Il bonus alimentare è volto ad integrare il reddito familiare per quanto attiene alla gestione della spesa di generi alimentari o di prima necessità, in costanza della situazione di emergenza epidemiologica in atto.

ESCLUSIONI: Sono esclusi dall’erogazione del suddetto bonus i nuclei familiari che non presentano i requisiti previsti dai criteri “A-B-C” come di sopra riportati.

N.B : si specifica che il C.A.S (Contributo di Autonoma Sistemazione) NON rientra nella categoria sostegni pubblici e quindi non viene considerato ai fini dell’assegnazione del buono.

IMPORTO DEL BUONO SPESA: Varia con la composizione del nucleo familiare, secondo la seguente tabella:

  • Nucleo fino a 2 persone € 250.00;
  • Niclei da 3 a 4 persone € 350.00;
  • Nuclei con 5 persone o più € 400,00.

Nel caso in cui il numero delle Istanze pervenute dovesse superare le risorse disponibili destinate si procederà tenendo conto dell’ordine cronologiche di arrivo di presentazione delle domande protocollate.

DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE: Autodichiarazione ai sensi del DPR 445/2000 comprovante la condizione di indigenza, utilizzando lo schema allegato.


TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Le domande dovranno pervenire agli indirizzi di posta elettronica indicati a partire dal 31/03/2020 e fino alle ore 14.00 del 02/04/2020


CONTROLLI: L’Amministrazione Comunale provvederà ad effettuare gli opportuni controlli successivi, in ordine alla veridicità delle attestazioni riportate nell’ autodichiarazione pervenuta a mezzo email/pec.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: Tutti i dati di cui verrà in possesso l’Amministrazione comunale saranno trattati nel rispetto del Codice Privacy D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679.

INFORMAZIONI: Per ogni ulteriori informazione, gli interessati potranno contattare l’Ufficio Servizi Sociali ai seguenti numeri: 0743/91231Si avvisa la Cittadinanza che in calce alla pagina è da oggi possibile scaricare il modulo per la richiesta dei buoni spesa per il sostegno alimentare delle famiglie in difficoltà, in seguiro all’emergenza Coronavirus.


Modulo di richiesta in formato .PDF

Modulo di richiesta in formato .odt

Modulo di richiesta in formaoìto .doc